Il blog dell'Associazione

Notizie riguardo alla vita dell'Associazione e altre segnalazioni.

11/03/2016

Venerdì 11 marzo, alle ore 21, nella saletta Fra Agostino presso il Museo Civico di Crema il dott. prof. Vincenzo Silani terrà un incontro sul tema: "Volizione: le nuove basi neurobiologiche della libertà dettate dagli RNA". Alla luce delle nuove scoperte in tale campo, l'argomento ha suscitato grande interesse nelle comunità scientifiche ed acceso dibattiti tra filosofi e giuristi. Il prof. Silani, ex alunno del Liceo Classico Racchetti di Crema, è professore Ordinario di Neurologia all'Università degli Studi di Milano, ricercatore e clinico, studioso di malattie neurodegenerative, e cerebrovascolari, autore di moltissimi studi in materia.

Ingresso libero.

View the embedded image gallery online at:
http://exalunniracchetti.it/notizie?start=20#sigFreeId09a455d9a1

27/02/2016

L'assemblea ordinaria annuale della nostra Associazione si svolgerà in prima convocazione alle ore 10 di venerdì 26 febbraio 2016 ed in seconda convocazione alle ore 10 di sabato 27 febbraio 2016 nella saletta “Fra Agostino” presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco (piazzetta Terni de Gregory 5, 26013 Crema).

Ordine del giorno:

1) Relazione attività svolta nel 2015
2) Bilancio consuntivo 2015
3) Programma attività 2016
4) Previsione economica 2016
5) Votazione per approvazione bilanci
6) Varie ed eventuali.

Tutti gli Associati sono invitati a partecipare.

12/02/2016

L’Associazione ex alunni del Liceo Ginnasio “A. Racchetti” di Crema, il Fai delegazione di Cremona ed il Gruppo Fai di Crema uniscono le loro forze per proporre, ai propri associati ma anche alla cittadinanza tutta, una conferenza su uno degli aspetti naturalistici più significativi del Cremasco, i fontanili.

L’evento è realizzato in collaborazione con la direzione del Museo Civico di Crema e del Cremasco e si terrà venerdì 12 febbraio 2016 alle ore 21,00 presso la sala fra Agostino da Crema del Museo civico cittadino: relatore della serata sarà il naturalista Riccardo Groppali.

Groppali, laureato all’Università di Pavia, è qui docente di corsi in Scienze naturali e ha avuto incarichi d’insegnamento anche presso il Politecnico di Milano oltre a tenere lezioni e seguire tesi di laurea presso diversi Atenei italiani. Ha anche partecipato a congressi nazionali e internazionali, è tra i fondatori della rivista “Pianura” ed è referee di riviste scientifiche italiane. Si occupa di gestione e recupero del territorio, di agroecosistemi, di biodiversità e indicatori ambientali. Ha studiato e contribuito alla pianificazione di parchi, riserve, siti d’interesse comunitario e greenways, di aree destinate alla fruizione pubblica, di spazi verdi tematici e di musei naturalistici, al recupero di siti estrattivi e discariche dismesse, a Valutazioni di Impatto Ambientale (VIA) e a pianificazioni ambientali su territori provinciali e comunali. Collabora con aree protette europee e africane, è stato per 10 anni direttore del Parco Adda Sud ed è stato assessore del Comune di Cremona, nominato dal Sindaco. Autore di oltre 360 pubblicazioni scientifiche, ha determinato o contribuito a determinare realizzazione o recupero di quasi 70 ettari di zone umide, di 6 teste di fontanile, di 31 ettari di aree boscate, di quasi 36 chilometri di siepi e 4 ettari di parchi pubblici. Past-presidente del Rotary Club Cremona, è responsabile della commissione distrettuale Ambiente, AERA e del Gruppo di Lavoro interclub i Rotary per il Po.

View the embedded image gallery online at:
http://exalunniracchetti.it/notizie?start=20#sigFreeId69c5b4b21e

16/10/2015

Venerdì 16 ottobre si è svolto a Crema, presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco, nella sala Fra’ Agostino, l’incontro con Anna Maria Cabrini sul tema “Figura e metafora del viaggio: l’Ulisse dantesco”. La relatrice, nostra associata, insegna letteratura italiana all’università Statale di Milano e fa parte del comitato scientifico del Centro studi sul Classicismo. È autrice di opere su Machiavelli, Alberti, Poliziano, Ariosto, Castiglione, Bandello, Guicciardini. L’incontro di Dante, nella Commedia, col personaggio di Ulisse porta alla fondamentale riflessione dantesca sulla sete di conoscenza e sulla volontà di scoprire sempre nuovi orizzonti, anche sacrificando gli affetti familiari e i rapporti esistenti. Quello di Dante è un Ulisse senza Itaca. Anna Maria Cabrini ha esposto il tema basandosi sul Canto XXVI dell’Inferno e anche su altri testi, passando in rassegna le raffigurazioni di Ulisse fornite da autori come Virgilio, nell’Eneide, Ovidio, nelle Metamorfosi, Cicerone, nel De officiis, Orazio, nell’Ars poetica, e ancora Dante, nel Convivio, dove si cita il De consolatione philosophiae di Severino Boezio. Una presentazione ricca di contenuti e di riflessioni, molto apprezzata dal numeroso pubblico presente in sala.

View the embedded image gallery online at:
http://exalunniracchetti.it/notizie?start=20#sigFreeId1fd12cbd6e

Associazione degli ex-alunni del Liceo Ginnasio "A. Racchetti" di Crema

L’Associazione, fondata il 4 novembre 2000, è un centro di vita associativa e culturale, autonomo, pluralista, apartitico, a carattere volontario, democratico.

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle iniziative dell'associazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.